Clicca qui
  • ACQUISTA MP3

  • Acquista i brani dei nostri artisti in Mp3 da Believe Digital.
Clicca qui
  • ACQUISTA CD AUDIO

  • Acquista gli album dei nostri artisti in formato CD Audio.
Clicca qui
  • ACQUISTA LIBRI

  • Acquista i libri da noi pubblicati.
Sei qui: HomeIvan in Jazz

Ivan In Jazz

Un disco per celebrare la memoria di Ivan Graziani era in cantiere da molto tempo, è da molto che accarezziamo l’idea di fare un prodotto, con musicisti teramani, per omaggiare una delle figure più rappresentative della città di Teramo e della sua provincia.

In realtà non è stato facile trovare la quadratura del cerchio, come si dice in questi casi.

Si poteva fare un disco di cover, tutto più facile ed immediato, anche perchè i brani scritti da Ivan ancora funzionano sia ritmicamente che armonicamente, un geniale impasto di contenuti musicali che strizzano l’occhio al blues ed al rock ma che non disdegnano incursioni verso altri linguaggi come il jazz e l’etnico.

Non è stato il nostro obiettivo e, da subito, ci siamo detti non può funzionare perchè, pur cambiando alcune sonorità, diventerebbe una specie di confronto impari con il grande cantautore.

L’idea è perciò diventata quella di riarrangiare, con la nostra sensibilità musicale, alcuni tra i brani più significativi di Ivan Graziani dove ci fosse, a questo punto, la possibilità di avere nuove sonorità, nuovi tessuti armonici, nuove ritmiche, inserimenti di frammenti originali (vedi la parte centrale di “Dada”), di brani che fungono da introduzione (vedi “angelo mio”), di pezzi che diventano recitativi (vedi “gran sasso”) di loop che sottolineano ilcontributo moderno delle macchine (vedi l’intro dei lupi definita appunto “i loop”).

Stabilita la linea mancava solo nominare colui o coloro che avrebbe/avrebbero dovuto realizzare gli arrangiamenti.

In un primo momento si pensava di dividere tali arrangiamenti fra i componenti e/o un paio di musicisti esterni alla band, linea naufragata quando abbiamo visto che si cominciava a delineare un prodotto troppo frammentato e comunque un lavoro che rischiava di andare alle “calende greche”.

L’incombenza è stata assunta da Luigi Candelori, che ha provveduto a dettare la linea scrivendo la quasi totalità delle rivisitazioni, mentre un brano ed un arrangiamento di archi sono stati scritti da Marco Di Natale, i loop sono stati a cura di Bernardo Di Sabatino, Sabatino Matteucci ha collaborato alla stesura di un arrangiamento con Luigi e di un loop con Bernardo; in questo modo si è dato il “la” al progetto in modo definitivo.

Superata questa fase è subentrata un’altra considerazione, quella sulla voce, ed anche li ci siamo un pò arenati; se non si voleva un confronto a livello strumentale figurarsi sulla voce.

E’ per questo che dopo varie peripezie iniziali, come quella di fare un disco solo suonato oppure utilizzando solo vocalizzi senza parole, siamo approdati ad una decisione finale che è stata quella di utilizzare la voce come uno strumento solista, un qualsiasi strumento solista, con la stessa visione, una voce che canta normalmente con le parole proprie del pezzo, ma mai “invasiva”, che non esegue tutti i brani e spesso, se ci sono due temi da cantare, non li propone entrambi e lascia ad un altro strumento la possibilità di avvicendarsi.

Questa insomma è l’ottica nella quale si è sviluppato il percorso che ci ha portati alla stesura definitiva del CD.

I musicisti e gli interpreti sono:

  • Silvio Araclio, voce narrante
  • Luigi Candelori, chitarre
  • Marco Di Natale, basso
  • Berardo Di Sabatino, computer e loop
  • Luca Marconi, voce
  • Sabatino Matteucci, sassofoni
  • Alex Paolini, Batteria e percussioni

Un ultimo pensiero và a colui che ci ha permesso di realizzare tutto, la fonte a cui abbiamo attinto, il teramano che ha portato alta la bandiera della nostra città, che ha contribuito a farla conoscere, un conterraneo che abbiamo immaginato di avere a fianco durante tutto il lavoro svolto.

E’ a lui, per primo, che dedichiamo il progetto, è a lui che va la nostra stima, il nostro tributo, il nostro plauso, grande Ivan.

Informazioni

SEDE TERAMO:
Via Gammarana, 8
64100 Teramo (TE)

SEDE L'AQUILA:
Via Pescomaggiore
67100 Paganica (AQ)

Mail: ideasuoni@ideasuoni.com
Tel. 0861 241570
Fax. 0861 251882

Contattaci per qualsiasi info!

Contattaci

Nome 
Cognome 
Mail 
Messaggio 
Antispam cvykq 
    

Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per essere sempre aggiornato sulle nostre attività e sulle novità degli artisti.

Seleziona lingua

Italian Chinese (Traditional) Dutch English French German Korean Portuguese Russian Spanish

Concorsi





Facebook Twitter YouTube

Web TV

Trasmissioni in diretta streaming!